PRIMARIE 25 OTTOBRE 2009


UN VOTO PER PIERLUIGI BERSANI E STEFANO BONACCINI

Cari amici,
stiamo vivendo uno dei momenti più difficili della storia della nostra Repubblica.
l’Italia attraversa un momento drammatico, nel pieno di una grave crisi economica e finanziaria. Il Governo è impegnato a risolvere i problemi giudiziari del Presidente del Consiglio mentre le famiglie, i lavoratori e le imprese sono in grande difficoltà.
Occorre una politica diversa per un’Italia più giusta, che pensi prima di tutto ai più deboli, ai giovani, ai precari, ai lavoratori, alle imprese.
Un’Italia che aiuti chi continua a credere negli investimenti, nella scuola, nella ricerca, nell’innovazione, nel valore delle imprese, nella solidarietà.
Un’Italia che rispetti i valori della Costituzione e le istituzioni democratiche.
Per questo serve una alternativa di governo credibile. E’ questo il compito del Partito Democratico. Pierluigi Bersani è la persona più adatta per tale sfida: è una persona di indiscussa serietà, grande esperienza politica ed amministrativa. Ha dimostrato di saper governare dalla parte dei cittadini e ha realizzato riforme importanti, prima come presidente della nostra Regione, poi come ministro del governo Prodi.
Nella nostra Regione è Stefano Bonaccini il candidato più autorevole e capace, concreto e innovativo per guidare il Partito Democratico dell’Emilia-Romagna.
Come sapete, la maggioranza degli iscritti del Pd ha già votato per Bersani e Bonaccini nei congressi di circolo, esprimendo una netta preferenza a loro favore per le cariche di Segretario Nazionale e Segretario Regionale.Si vota Domenica 25 ottobre, dalle ore 7.00 alle ore 20.00.

E’ questo il momento di intensificare, tutti insieme, gli sforzi e il sostegno a favore delle candidature di Pierluigi Bersani e Stefano Bonaccini. C’è bisogno di tutti. La vostra partecipazione ed il vostro impegno saranno determinanti e decisivi, anche per le altre persone che potrete contattare e convincere a votare. Per fare più forte il Partito Democratico e per ridare speranza all’Italia.
Un abbraccio.
Giulia Pigoni
Annunci