8 marzo 2010


IL PD, UN SEGNALE FORTE PER LE DONNE

Non ci sono dubbi che la parità fra i sessi sia ancora un traguardo lontano, in particolar modo quando si parla di ruoli decisionali. Nonostante il passato ci abbia insegnato che lo sviluppo di un paese dipende, in buona parte, dal contributo femminile alla crescita della società, in Italia questo processo è lento.Anche in politica il ruolo delle donne è sempre più messo in discussione, non si tiene conto che la maggior parte delle donne è contemporaneamente moglie, madre, lavoratrice che trova il tempo di impegnarsi per costruire una società più giusta. E’ anche per questo che il Partito Democratico di Sassuolo ha voluto dare un segnale forte. Infatti sono donne sia il Segretario del nostro circolo, Sonia Pistoni, che il Capogruppo PD in Consiglio Comunale, Susanna Bonettini. Un segnale anche in risposta all’ Amministrazione Caselli, che ha assegnato le cariche più importanti del Governo locale, Sindaco, Vicesindaco e Presidente del Consiglio,a soli uomini e ha concesso alle donne solo due assessorati su otto. Le donne sono il motore della macchina che muove la società, il PD lo sa ed ha compiuto scelte chiare e forti per sottolineare l’importanza della partecipazione femminile alla vita politico-sociale. La “festa della Donna” di lunedì 8 marzo non è solo una giornata per festeggiare, ma anche per riflettere insieme sul ruolo che noi donne abbiamo e su ciò che ancora dobbiamo conquistare.

Giulia

Annunci