PROGETTO GIOVANI? NULLA DI FATTO


A 6 mesi dall’apertura della nuova sede dell’agenzia giovani ancora nessun progetto concreto

Ci siamo trovati in un clima quasi imbarazzante quando alla domanda su quanti ragazzi avessero partecipato alle iniziative del Progetto Giovani fino ad ora l’Assessore alle Politiche Giovanili ci ha risposto “più di uno..”. Ancora nulla di fatto per ciò che riguarda i giovani in città. Alle richieste avanzate in Consiglio Comunale per conoscere quale tipo di iniziative sono state avanzate ad oggi, la risposta sono state le solite tante promesse. Promesse di progetti che, tra l’altro, non sono certo iniziative nuove per Sassuolo: Corsi di Orientamento per l’Università (che si sono sempre svolti nelle scuole superiori), iniziative per prevenire l’abuso di alcol e droghe ( che sono sempre state fatte in questi anni),.. Invece di ammettere la mancata efficacia del Progetto gestito in questo modo, per altro mai presentato alla città, questa Amministrazione continua a rispondere che le porte sono aperte. Sì, ma aperte per dire cosa se non c’è un’iniziativa seria, né un iter chiaro di attuazione? Questa Amministrazione, altamente contraddittoria, ha fatto una campagna elettorale incentrata sull’importanza del coinvolgimento dei giovani, ma si smentisce nei fatti, non dando loro importanza in nessun modo. Le iniziative di questa nuova Agenzia, si traducono per ora in incontri tra “amiconi”, che guarda caso, sono 3 consiglieri di maggioranza e il coordinatore designato dal Sindaco per la partecipazione giovanile alle attività comunali.. L’Assessore, palesemente in difficoltà, rilascia in Consiglio risposte quantomeno lacunose e si altera, punta evidentemente nel vivo. A Sassuolo sentiamo la necessità di nuovi luoghi di ritrovo, dove il confronto sia reale e proficuo, dove si lavori per costruire qualcosa. Le tante promesse dell’Assessore leghista, che sicuramente conosce il dialetto meglio di noi (crediamo che si parli anche a Castelvetro infatti), sono solo da “ciocapiàt”.

Giulia Pigoni, consigliere comunale PD Sassuolo

Renzo Catucci, coordinatore distrettuale Giovani Democratici