Renzi al Carani di Sassuolo


20 ott

“In 5 minuti siamo davanti al Teatro”, “ok, ci siamo”.
Il teatro Carani di Sassuolo era stracolmo, tanto che abbiamo dovuto aprire tutte e due le gallerie.
Quando Matteo è arrivato, Sassuolo è esplosa: famiglie, giovani, anziani, .. tutti ad applaudire. Già in quel momento, abbiamo respirato un’emozione grande: l’attesa era finita.
Matteo ha esposto in modo chiaro ed accattivante vari punti del programma e più e più volte, ha strappato l’applauso ad una platea entusiasta, viva e speranzosa. Sì, perchè la speranza in un futuro migliore passa da qui: dal cambiare i volti di chi fa politica, ma soprattutto dal cambiare il modo di fare politica.
Matteo ci ha dimostrato anche oggi, come ad ogni tappa di questo tour, che TRASPARENZA, PASSIONE E SERVIZIO sono le parole che descrivono la politica come noi la intendiamo, non come è stata fino ad ora.
A Sassuolo oggi si sono radunati Comitati e cittadini da tutto il Distretto ceramico e da tutta la provincia di Modena, pronti a sottoscrivere il loro sostegno a Matteo. La frase più detta a Matteo è stata: “Ci fidiamo, non ci deludere!”.
Eh no, Matteo..non ci deludere.
Grazie per averci ricordato che i sogni nel cassetto fanno la muffa, che bisogna tirarli fuori e viverli con tutto il coraggio e l’impegno che occorre per renderli realtà.
Grazie per averci ricordato che il sorriso è un’arma letale per chi cerca di ostacolarci.
Grazie!.. Però vinciamo..Adesso!
 
Giulia Pigoni, coordinatrice comitato Adesso! per Matteo Renzi – Sassuolo
Annunci