Sassuolo.. torna Matteo!


renzi modena

“L’ultima volta Sassuolo ha accolto Matteo in un Teatro Carani stracolmo.  In quell’occasione Matteo ci ha parlato della possibilità di fare rinascere il nostro Paese e ognuno di noi ha ritrovato un po’ di quella speranza che aveva perso, quella fiducia in una politica buona, bella, di servizio in cui molti non credevano più.

Sapere che sabato tornerà nella mia Sassuolo mi riempie di entusiasmo.
Oggi, da Premier e da segretario del pd, sta cambiando l’Italia. E anche Sassuolo ha bisogno di questo. Ha bisogno di cambiare, di riscoprirsi città bella, culturale e giovane.

Sono certa che il pranzo con Matteo di sabato ci farà sognare, immaginare e muovere passi necessari a costruire la Sassuolo del futuro che torna a parlare alle scuole e alle associazioni, che orgogliosa guarda al mondo e non al suo ombelico.

Anche perchè abbiamo un tale a Sassuolo che si crede Renzi: gira in camper e in bicicletta, ma che invece di scrivere il futuro della nostra città, ha eliminato gli spazi per i giovani, ha messo in difficoltà le associazioni, ha promesso, mettendo a garanzia la sua faccia e quindi la sua credibilità, il bilancio a febbraio 2014 e non è stato in grado di presentarlo… sabato a Sassuolo arriva Matteo Renzi, quello vero, così che tutti possano constatare che con questo tale non ha nulla a che vedere”.
(Giulia Pigoni, Presidente del Comitato elettorale per Pistoni Sindaco)