Sasòl e Agape insieme per solidarietà


Sasòl ed Agape insieme per solidarietà

250€ in beneficenza all’Associazione Agape. E’ stato consegnato questo pomeriggio, in Municipio alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo Giulia Pigoni, il ricavato della lotteria della “Befana Neroverde”: la festa di Natale del Gruppo Sasòl svoltasi il 4 gennaio scorso presso la sede del gruppo in piazzale Avanzini.

“Uno splendido gesto – ha commentato l’Assessore Pigoni – che mette assieme due realtà importanti della nostra città come Sasòl ed Agape ma, soprattutto, che testimonia ancora una volta come lo sport possa essere veicolo straordinario di valori sani e di un aiuto più che mai importante per chi lavora sulle fasce più deboli e, per questo, più sensibili e meritevoli di aiuto”.

Agape, che svolge la propria attività presso i locali della Parrocchia di Braida già da 7 anni, nasce ufficialmente tre anni fa e si occupa di sport per disabili, prevalentemente nei confronti di ragazzi hanno disabilità mentali, a cavallo delle due province di Modena e Reggio Emilia. L’Associazione, infatti, lavora a stretto contatto con i servizi sociali del Comune di Sassuolo e con quelli dell’Unione Tresinaro-Secchia. Si occupa, all’incirca, di 25 ragazzi a cui, gratuitamente, ogni settimana mette a disposizione strutture ed educatori di pallavolo, calcetto e basket.

Il Gruppo Sasòl nasce, invece, dall’unione di alcuni gruppi storici di tifosi del Sassuolo Calcio da tre anni, conta circa 200 iscritti ed è tra i principali promotori di pullman a seguito delle trasferte del Sassuolo.
La lotteria della Befana Neroverde è stata la prima esperienza solidale che ha messo a contatto Agape e Sasòl, una collaborazione destinata a riproporsi già nei prossimi mesi

u

Annunci