Sassuolo “sotto una nuova luce” per Expo: palazzo ducale sempre aperto e studenti a fare da guida ai turisti


palazzo ducale

In occasione di Expo Milano 2015, il palazzo ducale di Sassuolo sarà aperto tutti i giorni, dal primo maggio al 31 ottobre. La valorizzazione del Palazzo Ducale, individuato a livello provinciale modenese come tappa di eccellenza nel circuito del turismo culturale collegato ed EXPO, sarà il fulcro di un’intensa attività tesa ad intercettare i flussi turistici previsti da maggio ad ottobre.
Per incrementare gli arrivi la città di Sassuolo sarà una delle tappe del servizio di navetta che, sette giorni su sette, collegherà la città di Bologna e la stazione Mediopadana ai principali siti di interesse turistico della provincia modenese.

In accordo con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le Province di Modena e Reggio Emilia, titolare del bene, tali attività si articoleranno attraverso: l’ampliamento degli orari di apertura al pubblico nelle giornate infrasettimanali; l’estensione dei percorsi di visita a nuovi e inediti spazi, tra cui la monumentale Peschiera Ducale e il percorso recentemente allestito con oltre 350 opere provenienti dalla Galleria Estense; accanto alla guardiania e ai tradizionali servizi di assistenza al pubblico, l’introduzione di tecnologie di supporto alla visita anche in lingua inglese. Il progetto ha un costo complessiva di 156.000 euro, coperto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Il Castello sotto una nuova luce

Oltre alle splendide sale decorate da affreschi e stucchi che fanno del Palazzo Ducale di Sassuolo un capolavoro del Barocco nel Nord Italia, i visitatori potranno ammirare per la prima volta dal 2015 più di trecento dipinti e sculture provenienti dalle collezioni della Galleria Estense di Modena, ospitati nelle sale recentemente restaurate al primo piano della reggia.

Studenti protagonisti

A Sassuolo, per il periodo di Expo, saranno protagonisti gli studenti del Baggi e del Morante. Saranno loro, nell’ambito del progetto Accoglienza per Expo 2015,  ad accogliere i turisti e a curare l’ allestimento e la gestione di un punto informativo e di accoglienza turistica antistante la stazione ferroviaria FER Sassuolo-Reggio Emilia. I ragazzi avranno anchd l’incarico di accogliere i gruppi di visitatori provenienti da EXPO 2015, informarli del percorso da seguire per raggiungere il Palazzo Ducale e fornire altre eventuali informazioni sui luoghi di interesse storico-artistico di Sassuolo.