MEMORIAL ANGELO ROSSINI


sporting

Alessandro Giannessi si è aggiudicato il Futures ITF di Sassuolo, quinta edizione del Memorial Angelo Rossini – Trofeo BPER Banca, che si è giocatori sui campi interra rossa dello Sporting Club Sassuolo.
Finale tutta italiana quella che si è giocata sul centrale, con temperature elevate (toccati i 35°): ma nonostante il caldo torrido tribune affollate e cornice all’altezza dei protagonisti in campo. Il vincitore Alessandro Giannessi, testa di serie nr. 8, occupa la posizione 413 della classifica ITF e ha avuto la meglio in tre sul connazionale Gianluca Naso, testa di serie nr. 2 e ranking internazionale ITF nr. 233.
Prima frazione di gioco vinta da Gianluca Naso per 64, con un break di vantaggio conquistato al settimo game che gli permetteva di mantenere a distanza Giannessi e permettendogli di andare a servire per il set sul punteggio di 5 a 4 in suo favore.
Seconda frazione di gioco, pronti-via e Giannessi si porta avanti 3 a 0 reagendo bene al risultato del primo set. Naso prova a sua volta a reagire, ma Giannessi, forte del vantaggio accumulato, concede al trapanese solamente tre games e chiude il secondo set 63.
Palla al centro e pronti per la terza ed ultima frazione. Inizia bene Naso che si porta subito sul 2 a 0 però Giannessi non demorde e aggancia Naso sul 2 pari per poi prendere il largo definitivamente chiudendo il terzo set 62 vincendo così una bella finale in una bellissima cornice di pubblico.
Il torneo si chiude con un bilancio ampiamente positivo e conferma di essere ormai un punto di riferimento per il tennis internazionale in Emilia Romagna. Tra le note più incoraggianti la presenza di pubblico per tutta la durata della manifestazione e soprattutto per le tre giornate conclusive. In un contorno che, a detta di giocatori e addetti ai lavori, era da torneo di alto livello, ben oltre ciò che si richiederebbe a un circolo che organizza un Futures. “Mi ritengo soddisfatto – spiega il Direttore Tecnico del Torneo e consigliere dello Sporting Club Sassuolo Mauro Franchini – di ciò che abbiamo proposto al pubblico e cercheremo di migliorarci ulteriormente il prossimo anno, anche se la qualità dei giocatori che sono arrivati in fondo, di per se, ha garantito uno spettacolo di altissima qualità. Come accade ormai da cinque anni sulle colline sassolesi.”
Appuntamento quindi alla prossima edizione.
Ricordiamo inoltre che nel mese di Agosto lo Sporting ospiterà i Campionati Italiani Under 13 femminili ai quali prenderà parta anche una atleta emergente del club di Via Vandelli, Fabiana Marmiroli.