Un modo diverso dal solito per festeggiare il 2 Giugno, Festa della Repubblica, così come eccezionale è il settantesimo anniversario della Costituente e del voto alle donne.
L’Amministrazione Comunale di Sassuolo ha voluto ricordare insieme ai bambini delle scuole quelle giornate e quella fase storica che portò il paese a riconquistare la democrazia, la libertà e i diritti civili: il 70esimo anniversario del I^ insediamento del Consiglio Comunale dopo la II^ guerra mondiale, il 70esimo del voto alle donne, e l’istituzione dell’Assemblea Costituente.

Non in piazza come gli anni passati ma proprio nella sala del Consiglio Comunale, in compagnia delle classi quinte delle scuole primarie, per un momento celebrativo con relativa proiezione di un filmato e saluto delle Istituzioni.

Protagonisti, questa mattina, sono stati, in tre distinti momenti, gli studenti delle scuole Pascoli e Capuana, delle scuole Collodi e Sant’Agostino, delle scuole San Giuseppe e Vittorino.

Domani mattina, invece, sarà la volta degli alunni delle classi V delle scuole Don Gnocchi, San Giovanni Bosco, Carducci; oltre che delle scuole Bellini e Caduti per la Libertà.

Annunci