I 70 anni del Consiglio Comunale sassolese: martedì 7 giugno in piazza Garibaldi


I 70 anni del Consiglio Comunale sassolese: martedì 7 giugno in piazza Garibaldi

Anche Il Consiglio Comunale della nostra città, celebra quest’anno il suo 70° Anniversario dalla nascita e della riaffermazione delle istituzioni democratiche, dopo la fine del drammatico secondo conflitto mondiale e la Liberazione nazionale dal nazifascismo, a seguito delle libere elezioni, svoltesi il 31 Marzo del 1946, a suffragio universale, con il voto finalmente esteso anche alle donne.

“L’Amministrazione Comunale – ha puntualizzato Maria Savigni, vicesindaco e Assessore alla Pubblica istruzione- ha così voluto fortemente ricordare quel fondamentale passaggio che, anche per la comunità sassolese,come per tutto il Paese, costituì la tappa fondante di una progressiva ripresa della partecipazione democratica e dell’impegno di uomini e donne che, usciti dalle macerie della guerra mondiale, volevano ricostruire in senso più complessivo, il senso delle proprie esistenze, riappropriandosi di un orizzonte di speranza, dopo le prove drammatiche della dittatura e della guerra mondiale.. E questo vuole essere un segno tangibile e dal forte impatto simbolico, per ringraziare tutti coloro

A tale scopo e nel quadro delle attività previste per celebrare i 70 anni da quella data, verrà svolta una Assemblea pubblica e straordinaria, in programma per Martedì 7 Giugno, in Piazza Garibaldi, nel cuore della città, a partire dalle 18.30, per ricordare tutti coloro che hanno partecipato alla crescita della Comunità e delle sue istituzioni.

“Durante la Seduta, verranno conferite delle pergamene, ad ogni componente (o a un parente) del Consiglio e anche degli Assessori, – spiega Serena Lenzotti, Presidente del Consiglio Comunale cittadino – a suggello dell’impegno svolto nell’assemblea consiliare cittadina nell’arco di questi decenni, a conclusione di un percorso che ha visto le visite guidate nei luoghi (sala del Consiglio, sala Giunta) dove La cittadinanza è naturalmente invitata a partecipare alla cerimonia ufficiale.”

Nel corso della stessa si procederà anche alla premiazione del Contest fotografico “Sassuolo70”, altra importante iniziativa, ideata per le attività dedicate al 70°della Costituzione. Sono state raccolte e selezionate numerose fotografie dedicate ai primi 52 articoli della ns. Costituzione e tra queste verranno appunto premiate le prime tre classificate.

“Un modo diverso dal solito per festeggiare il 2 Giugno, Festa della Repubblica, così come eccezionale è il settantesimo anniversario della Costituente e del voto alle donne. “Un voto – come ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Giulia Pigoni – che segnò una svolta importantissima per la storia civile e democratica dell’intero Paese e che ora invece troppo spesso si tende a dimenticare o a dare superficialmente per acquisita, dimenticandosi dell’impegno e della lotta e della passione civile che motivavano quelle scelte…”

L’Amministrazione Comunale di Sassuolo ha infatti voluto ricordare insieme ai bambini delle scuole quelle giornate e quella fase storica che portò il paese a riconquistare la democrazia, la libertà e i diritti civili: il 70esimo anniversario del I^ insediamento del Consiglio Comunale dopo la II^ guerra mondiale, il 70esimo del voto alle donne, e l’istituzione dell’Assemblea Costituente. Protagonisti, sono stati, in tre distinti momenti, gli studenti delle scuole Pascoli e Capuana, delle scuole Collodi e Sant’Agostino, delle scuole San Giuseppe e Vittorino.
E degli alunni delle classi V delle scuole Don Gnocchi, San Giovanni Bosco, Carducci; oltre che delle scuole Bellini e Caduti per la Libertà.

Ricordiamo infine che, in caso di maltempo, l’iniziativa si sposta presso l’Aula Magna dell’Istituto Volta, al Polo Scolastico.

foto di Comune di Sassuolo.
foto di Comune di Sassuolo.
Annunci