NOTE D’ESTATE 2016


Si ripete anche quest’anno la magia dei concerti estivi in Piazzale della Rosa.
Organizzata grazie alla collaborazione della Fondazione Arturo Toscanini e il sostegno della Fondazione Cassa di Riosarmio di Modena, la rassegna Note d’estate avrà inizio il 17 giugno, alle 21, con FABIO CONCATO accompagnato da Fabrizio Bosso alla tromba e Julian Mazzariello al pianoforte.
Per la prima volta accompagnati dalla Filarmonica Arturo Toscanini, diretta per l’occasione da Stefano Fonzi, verranno proposti i grandi successi del cantautore milanese e celebri hits jazzistici con l’importante denominatore comune della poesia.

Appuntamento con la grande musica sinfonica con CLASSICA-MENTE, venerdì 8 luglio, sempre alle 21: protagonisti saranno Rossini, Verdi, Brahms e Beethoven, le cui sinfonie verranno eseguite dalla Filarmonica Arturo Toscanini diretta da Alpesh Chauhan.

Serata di straordinaria eleganza quella finale, venerdì 5 agosto, con UTE LEMPER, carismatica interprete della musica del Novecento, che proporrà alcuni dei brani di un repertorio che, partendo dal Cabaret degli anni fra le due guerre, si allarga alla canzone d’autore francese attraverso un viaggio da Weill a Brel, da Piazzolla a Ferrè, da Kander a Piaff.

Tutti i concerti saranno ad ingresso gratuito, offerti dal Comune di Sassuolo e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

“Si rinnova anche quest’anno – afferma l’Assessore alla Cultura del Comune di Sassuolo Giulia Pigoni – un appuntamento che, per interesse e partecipazione, va ben oltre la nostra città e la stessa provincia: appuntamenti musicali di una qualità tale da catturare l’attenzione e la partecipazione di tantissime persone che, ogni anno, arrivano anche da fuori, grazie all’indispensabile contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena ed alla professionalità della Fondazione Arturo Toscanini”

“Questa collaborazione che arriva alla nona edizione di Note d’Estate ma che parte dagli inizi degli anni 2000 – sottolinea il Sovrintendente della Fondazione Arturo Toscanini Luigi Ferrari – si inserisce perfettamente in quello che è l’obiettivo della Fondazione e dell’Orchestra Regionale: proporre musica di alta qualità nelle piazze della regione a costi accessibili per avvicinare sempre più persone”.

“Si tratta di un’iniziativa – afferma Donatella Pieri, Consigliere d’Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena – che unisce raffinatezza e qualità sapendo soddisfare gusti differenti: la Fondazione rinnova con piacere il sostegno ad iniziative di questo tipo e lo farà sicuramente anche nel prossimo triennio”.

“Un’amministrazione come la nostra che affronta difficoltà economiche considerevoli – chiude il Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni – si pone come obiettivo il migliorare, ogni anno, quanto fatto l’anno precedente. In questo caso, però, la qualità è talmente alta che risulta difficile migliorare: una qualità che caratterizza la nostra città nell’offerta musicale estiva e di questo sono grato a Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e Fondazione Arturo Toscanini”.

Per informazioni è possibile contattare il Servizio Attività Culturali del Comune di Sassuolo (0536/880965), l’Urp (0536/880801), oppure vistare il sito internet www.comune.sassuolo.mo.it

Annunci