25 novembre, “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”


Torna venerdì prossimo, 25 novembre, l’appuntamento con la “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” ed anche quest’anno i Comuni di Sassuolo, Formigine, Fiorano e Maranello hanno organizzato un’intera settimana d’iniziative che, da domenica 20 a lunedì 28 novembre, si articoleranno nei quattro territori del Distretto Ceramico.

A Fiorano, venerdì 25 novembre presso il Cinema Teatro Astoria, a partire dalle ore 21 verrà proiettato il film “La vita possibile”, di Ivano De Matteo con Margherita Buy e Valeria Golino.

A Formigine, domenica 20 novembre a partire dalle ore 17,30 presso la Biblioteca Comunale, si svolgerà “In quanto donna: storie, racconti e voci di violenza di genere”: il reading a due voci di e con Donatella Allegro e Irene Guadagnini, in collaborazione con il Centro Documentazione Donna di Modena.

A Maranello, giovedì 24 novembre a partire dalle ore 21 presso l’Auditorium Enzo Ferrari, si terrà “Nudi. Le ombre della violenza sulle donne” lo spettacolo teatrale a cura del Teatro dell’Orsa.
Sabato 26, a partire dalle ore 20,30 presso il Mabic: “Per non dargliela vinta”, la presentazione del libro di Giovanna Ferrari che racconta la storia di Giulia Galiotto.
Domenica 27 al mattino, presso la Polisportiva Polivalente Maranello: Open Sport.

A Sassuolo si inizierà martedì 22 alle 20,45 presso l’Auditorium Bertoli con “Rosa…o le fragole sono rosse”, il monologo di un dolore interiore a cura di Ultimo Teatro.
Venerdì 25 novembre, come ormai tradizione, torna “In silenzio per rompere il silenzio”, la marcia silenziosa dei ragazzi e delle ragazze delle scuole superiori sassolesi che arriverà nel cortile d’onore di Palazzo Ducale.
Sempre venerdì 25, ma con inizio alle ore 21 in Sala Biasin, si terrà la conferenza di Francesco Maria Feltri dal titolo “La guerra contro le donne: uno strumento di dominio assoluto”.
Lunedì 28 novembre, infine, presso la sala Conferenze del Centro per le Famiglie con inizio alle ore 20,45: “Maschi e Femmine oggi”, l’incontro pubblico con Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta.

Piace a Cinzia Bondavalli e Dorotea-Frida Matteucci.
Annunci