Domenica prossima, 25 marzo, torna il grande ciclismo a Sassuolo con la tappa conclusiva della Settimana Internazionale di Ciclismo “Coppi e Bartali”.


Domenica prossima, 25 marzo, torna il grande ciclismo a Sassuolo con la tappa conclusiva della Settimana Internazionale di Ciclismo “Coppi e Bartali”.

Una cronometro individuale che, partendo da Fiorano, vedrà il traguardo finale al Castello di Montegibbio con la presenza di atleti di punta come il colombiano Carlos Alberto Betancur, l’inglese Simon Yates e l’olandese Bauke Mollema, Damiano Cunego.

La grande novità di quest’anno della manifestazione ciclistica organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia, è rappresentata proprio da questa quarta tappa: un’inedita cronometro individuale di 12,5 chilometri in salita con partenza da Fiorano Modenese ed arrivo al castello di Montegibbio, nel territorio di Sassuolo.

La partenza del primo corridore è prevista dal centro di Fiorano alle ore 12 e l’arrivo a Montegibbio dell’ultimo è alle ore 16.
Provenienti da Fiorano, i ciclisti entreranno in territorio sassolese lungo via Fazzano fino ad immettersi sulla Provinciale n. 20 per raggiungere Montegibbio.
Sarà un finale tutto da vivere che potrà stravolgere e ridisegnare la classifica generale, che vedrà il vincitore vestire la maglia “E-R vince lo sport”.
Saranno premiati anche il vincitore della classifica a punti, con la maglia Bianca Selle SMP, il miglior scalatore che riceverà la maglia verde SIDI; il miglior giovane che si aggiudicherà la maglia arancione Felsineo La Mortadella e il primo leader della Challenge Emilia Romagna che vestirà la maglia Beghelli.

Per consentire lo svolgimento della gara sono previste alcune modifiche alla viabilità, per cui si invita a prestare attenzione.

In particolare l’intersezione di via Fazzano e la strada provinciale n. 20 (via per Montegibbio), fino a via Ca’ del Chierico (zona castello di Montegibbio) compresa via Ominano, sarà totalmente interdetto alla circolazione veicolare dalle ore 12 alle ore 17, con esclusione dei mezzi di soccorso; pertanto, sul percorso e nella fascia oraria indicati, non potranno circolare veicoli motorizzati e nemmeno velocipedi.

Non sarà consentita la sosta di autovetture lungo la carreggiata, sono stati individuati tre parcheggi non custoditi, per un totale di circa 300 autovetture, due dei quali all’altezza di vai Sarsa ed uno a circa 700 mt da Montegibbio. Il traffico sarà interdetto a chiunque, con esclusione dei soli mezzi autorizzati (organizzazione, residenti, disabili e diretti al Ristorante); apposita segnaletica indicherà le strade alternative da seguire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...