IL SOMMO VIAGGIO

Si intitola “Il Sommo Viaggio”: è il ciclo d’incontri sulla Divina Commedia tra parole e suggestioni promossa dalla Biblioteca Cionini in collaborazione con il Forum UTE che inizierà lunedì prossimo, 9 aprile.

La Divina Commedia è il viaggio immaginario che Dante compie nei tre regni ultraterreni: un poema allegorico-didascalico che propone una rappresentazione fantastica del mondo dell’Oltretomba.

Con l’introduzione di Gian Carla Moscattini , la spiegazione dei Canti di Alberto Broglia, le letture di Franca Lovino e l’accompagnamento musicale di Gentijan Luckaci, ad ogni appuntamento verrà esplorato un canto dell’Inferno, immergendosi nella trama e cercando di comprenderne i messaggi attraverso la simbologia utilizzata dal Poeta.

Lunedì 9 aprile, a partire dalle ore 21 presso la Biblioteca Cionini, sarà la volta del Canto I, con l’inizio del viaggio.

Lunedì 16 aprile il Canto V, Paolo e Francesca mentre, lunedì 7 maggio, il Canto XXVI “Ulisse”. Chiuderà il ciclo d’incontri, lunedì 14 maggio, il Canto XXXIII “Il Conte Ugolino”.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno presso la Biblioteca Cionini di via Rocca a partire dalle ore 21 con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Annunci

E’ ARRIVATA LA PRIMAVERA….

E’ arrivata la primavera e, anche quest’anno, la Delizia Estense ne approfitta per aprire le porte a tutti e tutti i giorni.
Da oggi e fino al 4 Novembre, grazie alla collaborazione tra Comune di Sassuolo e Gallerie Estensi, Palazzo Ducale sarà aperto al pubblico tutti i giorni festivi compresi, con la sola esclusione dei lunedì non festivi, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19.

Dal martedì al venerdì si potrà eseguire la visita con accompagnamento, sabato, domenica e festivi l’accesso sarà libero senza accompagnamento. L’ultimo ingresso sarà consentito un’ora prima della chiusura (alle ore 12 ed alle ore 18).

Per i gruppi numerosi o per le scolaresche, naturalmente, è obbligatoria la prenotazione.
Contemporaneamente sarà aperto al pubblico anche il passaggio che permette di ammirare la Peschiera Ducale, tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19.

Il percorso della Peschiera potrà essere chiuso in caso di condizioni climatiche avverse che possano compromettere la sicurezza ed in caso di interventi di manutenzione.

Domenica prossima, giornata di Pasqua e lunedì di Pasquetta, Palazzo Ducale sarà aperto al pubblico con il normale orario, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19: la giornata di chiusura, in via eccezionale, sarà quella di martedì 3 aprile con la sola eccezione della Peschiera che rimarrà sempre aperta dalle ore 9 alle ore 19.

Naturalmente Palazzo Ducale sarà aperto, con ingresso gratuito in occasione dell’iniziativa Ministeriale “Domeniche al Museo”: tutte le prime domeniche del mese dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; mentre invece tutte le seconde domeniche del mese sarà possibile effettuare visite guidate gratuite (alle 10.30,15.00 e 16.30) su prenotazione e dietro pagamento del biglietto d’ingresso a Palazzo.

Il costo del biglietto è di euro 6,00; ridotto: euro 3,00.

Per informazioni e prenotazioni si può contattare l’Urp di piazza Garibaldi al numero 0536/880801 oppure all’indirizzo e-mail urp@comune.sassuolo.mo.it. Biglietteria Palazzo Ducale tel. 389 2673365

 Memorial Claudio Sassi 

Alla conferenza stampa per la presentazione del Memorial Claudio Sassi : anche in questa 28 esima edizione, ci siamo! Come da tradizione, il torneo internazionale di calcio giovanile patrocinato da Comune di SassuoloComune Di Formigine Città di Maranello Città di Modena Comune di Fiorano Modenese FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio CONI si terrà nel periodo pasquale e coinvolgerà tantissimi bambini!
Come Csi Modena, partecipiamo all’organizzazione di questo prestigioso torneo con le categorie Under8, Under9 e Under11 che saranno interamente seguite e gestite dalla nostra commissione calcio. Le oltre 50 squadre appartenti a queste 3 categorie si daranno battaglia da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile, vi aspettiamo!
#CsiModena #MemorialSassi2018

Aldo Moro

In due serate condotte da Matteo Pagliani e Andrea Violi l’associazione culturale Le Graffette propone una sequenza di immagini e approfondimenti a 40 anni dal sequestro dello statista italiano Aldo Moro, il massacro degli uomini della scorta, il raccapricciante epilogo finale, il contesto storico.
Giovedi 22 marzo ore 21 “I fatti di quei terribili giorni”
Giovedì 29 marzo ore 21 “Il contesto nazionale e internazionale”
Sassuolo – Auditorium Bertoli – Via Pia – Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

Le Graffette Ass. Culturale Via A.Segni,5 41049 Sassuolo
www.legraffette.it legraffette@yahoo.it facebook:legraffette
Giorgio Storchi – g.storchi@yahoo.it tel 335/5460017

Domenica prossima, 25 marzo, torna il grande ciclismo a Sassuolo con la tappa conclusiva della Settimana Internazionale di Ciclismo “Coppi e Bartali”.

Domenica prossima, 25 marzo, torna il grande ciclismo a Sassuolo con la tappa conclusiva della Settimana Internazionale di Ciclismo “Coppi e Bartali”.

Una cronometro individuale che, partendo da Fiorano, vedrà il traguardo finale al Castello di Montegibbio con la presenza di atleti di punta come il colombiano Carlos Alberto Betancur, l’inglese Simon Yates e l’olandese Bauke Mollema, Damiano Cunego.

La grande novità di quest’anno della manifestazione ciclistica organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia, è rappresentata proprio da questa quarta tappa: un’inedita cronometro individuale di 12,5 chilometri in salita con partenza da Fiorano Modenese ed arrivo al castello di Montegibbio, nel territorio di Sassuolo.

La partenza del primo corridore è prevista dal centro di Fiorano alle ore 12 e l’arrivo a Montegibbio dell’ultimo è alle ore 16.
Provenienti da Fiorano, i ciclisti entreranno in territorio sassolese lungo via Fazzano fino ad immettersi sulla Provinciale n. 20 per raggiungere Montegibbio.
Sarà un finale tutto da vivere che potrà stravolgere e ridisegnare la classifica generale, che vedrà il vincitore vestire la maglia “E-R vince lo sport”.
Saranno premiati anche il vincitore della classifica a punti, con la maglia Bianca Selle SMP, il miglior scalatore che riceverà la maglia verde SIDI; il miglior giovane che si aggiudicherà la maglia arancione Felsineo La Mortadella e il primo leader della Challenge Emilia Romagna che vestirà la maglia Beghelli.

Per consentire lo svolgimento della gara sono previste alcune modifiche alla viabilità, per cui si invita a prestare attenzione.

In particolare l’intersezione di via Fazzano e la strada provinciale n. 20 (via per Montegibbio), fino a via Ca’ del Chierico (zona castello di Montegibbio) compresa via Ominano, sarà totalmente interdetto alla circolazione veicolare dalle ore 12 alle ore 17, con esclusione dei mezzi di soccorso; pertanto, sul percorso e nella fascia oraria indicati, non potranno circolare veicoli motorizzati e nemmeno velocipedi.

Non sarà consentita la sosta di autovetture lungo la carreggiata, sono stati individuati tre parcheggi non custoditi, per un totale di circa 300 autovetture, due dei quali all’altezza di vai Sarsa ed uno a circa 700 mt da Montegibbio. Il traffico sarà interdetto a chiunque, con esclusione dei soli mezzi autorizzati (organizzazione, residenti, disabili e diretti al Ristorante); apposita segnaletica indicherà le strade alternative da seguire.

GENERAZIONE LEGALE 2018

Sassuolo vedrà protagoniste le scuole e la città: domani, 21 marzo, per la giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafia, nelle mense scolastiche menù con prodotti dell’Associazione Libera Terra e nel centro di quartiere Falcone Borsellino sarà piantumato il “Roseto del coraggio”. Il 28 marzo al Crogiolo Marazzi una mattinata con le scuole superiori dedicata allo sport come strumento di educazione alla legalità con la partecipazione di protagonisti del mondo dello sport nazionale, da Francesco Magnanelli capitano del Sassuolo ad Alessandro Lambruschini campione europeo di atletica, da Franco Bertoli campione europeo di pallavolo ad Andrea Catellani ex calciatore di serie A, da Adriana Serra Zanetti, prima tennista italiana a giocare sul centrale a Wimbledon al giornalista Leo Turrini. Il 9 aprile alla sala conferenze dell’Iti Volta si andrà “A scuola di legalità” con le esperienze degli studenti del Liceo Formiggini, il progetto Sfruttazero dell’Associazione “Diritti a Sud” di Nardò, un aperitivo e la proiezione del film “Il sindaco pescatore”. Il 10 aprile, infine, sarà riproposto il progetto “Parlare Civile” rivolto agli studenti delle scuole superiori.

gal1