Natale d’incanto a Villa Giacobazzi

Un Natale d’incanto alla Biblioteca Leontine di villa Giacobazzi: quattro appuntamenti speciali per i più piccoli e le loro famiglie.
Si inizierà giovedì 14 dicembre, a partire dalle ore 17 con la rassegna “Leggi con me”: La nascita ed altre storie…letture a cura dei volontari di Librarsi.

Il grande appuntamento in notturna si svolgerà venerdì 15 dicembre, a partire dalle ore 20, con “Il libro dei nomi di Babbo Natale”: lo spettacolo per bambini e bambine dai 4 agli 8 anni realizzato da Equilibri di Modena con l’interpretazione di Alessandra Baschieri e Gianluca Magnani.

Sabato 16 dicembre, a partire dalle ore 10,30, per la rassegna “Film in Biblioteca” verrà proiettato “Belle & Sebastienne”.

Sabato 30 dicembre, infine, alle ore 10,30 torna la rassegna “Leggi con me” con le letture a cura dei volontari di Librarsi

I LIBRI TI CAMBIANO AL VITA

Abbiamo concluso ieri sera la Rassegna #Incontri con la #musica e la #letteraturain villa Giacobazzi con l’ultimo appuntamento de “I libri ti cambiano la vita” in cui Marcello Fois e Roberto Valentini ci hanno parlato de “I Promessi sposi”. A loro, alla associazione Biasin, alla Scuola di musica Olinto Pistoni, ai tanti che hanno riempito il Parco Vistarino ieri sera, il nostro #grazie
#sassuolo

Giulia Pigoni

“I libri ti cambiano la vita”

Proseguirà lunedì prossimo, 17 luglio, “Incontri con la musica e la letteratura nella Corte di Villa Giacobazzi”, con il primo dei due appuntamenti dell’ormai consolidata rassegna dal titolo “I libri ti cambiano la vita”

A partire dalle ore 21, naturalmente presso la corte di Villa Giacobazzi al parco Vistarino, introdotta da Rita Turrini, Alessandra Sarchi parlerà di “Orlando” di Virginia Woolf; per un appuntamento a cura dell’Associazione G.P. Biasin. L’accompagnamento musicale sarà a cura della Scuola di Musica O. Pistoni: Alessandra Marra Flauto, Stefano Ferrarini Sax Soprano Sax Contralto, Michela Barchi Percussioni, Roberto Marra Percussioni.

Nata a Brescello (Reggio Emilia) nel 1971, Alessandra Sarchi vive attualmente a Bologna. Ha studiato storia e critica d’arte alla Scuola Normale di Pisa e ha conseguito, nella stessa materia, un dottorato di ricerca a Ca’ Foscari, Venezia. Ha vissuto e lavorato in Francia e negli Stati Uniti. A Bologna è stata consulente presso il Museo Civico Medievale e la Fondazione Federico Zeri. E’ membro della giuria del premio Russo Pozzale.
Nel 2008 ha pubblicato la raccolta di racconti “Segni sottili e clandestini” presso l’editore Diabasis (Al buon corsiero). Nel 2012 è uscito “Violazione”, il suo primo romanzo (Einaudi Stile Libero), finalista al premio Pozzale-Luigi Russo, al premio Benedetto Croce, al premio Anima, al Dedalus-Pordenonelegge e vincitore del premio “Paolo Volponi Opera prima” in memoria di Stefano Tassinari
Nel 2014, sempre con Stile Libero, è uscito il suo secondo romanzo, “L’amore normale”, vincitore della XIX edizione del premio internazionale “Scrivere per Amore”.
Nel 2015 è uscito il libretto del reading musicale “Sex & Disabled People” (Papero Editore, Piacenza) scritto a quattro mani con Barbara Garlaschelli.
A febbraio 2017 esce il suo terzo romanzo: “La notte ha la mia voce”, sempre con Einaudi Stile Libero. Il romanzo ha vinto il premio Opera italiana al Premio Letterario Internazionale Mondello 2017.
Traduce saggi e romanzi dall’inglese per Einaudi, Jaca Book, Skirà. Scrive sulle pagine della Lettura del Corriere, sul blog Doppiozero, sul sito La Ricerca e su Le parole e le cose.

Cinema Sotto le Stelle 2017

Torna anche quest’anno, come ormai tradizione alla corte di Villa Giacobazzi nel Parco Vistarino, “Cinema Sotto le Stelle”: la rassegna cinematografica promossa dal Comune di Sassuolo in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e Boiardo G&O. Main sponsor della rassegna si riconferma il Gruppo Hera, la multiutility del territorio che gestisce servizi ambientali, idrici ed energetici in oltre 350 comuni in Emilia-Romagna, Marche e Triveneto.

Da domanica 2 luglio a mercoledì 30 agosto tornano i migliori film della stagione, che hanno riempito le sale cinematografiche di tutta Italia ottenendo premi e riconoscimenti con 46 proiezioni complessive.

L’offerta di film proposti comprende come consuetudine, la rassegna principale, con i titoli che hanno riscosso il maggior successo nel corso della stagione cinematografica appena trascorsa e. nelle serate del martedì, il ciclo di film dedicato a bambini e ragazzi.
Oltre a quella principale, l’edizione 2017 propone le rassegne “sguardi d’autore”, quest’anno dedicata a Roberto Rossellini, con 4 pellicole, e “film restaurati”, in omaggio a Charlie Chaplin presente con tre dei suoi capolavori: si tratta di appuntamenti, a ingresso gratuito, con i quali gli organizzatori vogliono ricordare due immensi maestri, a quarant’anni dalla loro scomparsa.

“I film compresi nelle rassegne “sguardi d’autore” e “film restaurati” – commenta l’Assessore alla Cultura del Comune di Sassuolo Giulia Pigoni – saranno introdotti da una esperta in linguaggi teatrali e operatrice del settore. Infine, gradita novità di quest’anno, la proposta di un autore sassolese che utilizza principalmente il linguaggio del documentario.
Una vera e propria rassegna cinematografica, concentrata nei mesi estivi in una cornice meravigliosa, al fresco del parco Vistarino, un’opportunità in più che, grazie alla collaborazione dei partners che ancora una volta hanno voluto supportarci, offriamo alla cittadinanza che, ne siamo certi, saprà goderne a fondo”.

Tutte le proiezioni avranno inizio alle ore 21,30; il costo del biglietto sarà di 5€, ridotto a 4€ per under 12, over 65, militari, invalidi civili mentre sarà gratuito per persone con invalidità certificate.