RICORDO DI UN ESODO

Annunci

Giornata della Memoria

Verrà celebrata anche quest’anno a Sassuolo la “Giornata della Memoria”, in occasione del 73° anniversario della liberazione del campo di Auschwitz avvenuto il 27 gennaio 1945
per ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici nei campi nazisti.

Domani, sabato 27 gennaio, presso il Parco delle Rimembranze in viale XX Settembre, alle ore 10,30 si terrà la cerimonia pubblica e commemorazione delle vittime dei campi di sterminio e degli ex internati militari e civili. Alla presenza delle Autorità cittadine e dei rappresentanti delle Associazioni d’Arma dei Deportati, ex Internati e Combattenti e della Resistenza.
A seguire, a partire dalle ore 11,15 presso la sede del Liceo “A. F. Formiggini” in viale Bologna, “Meditate che questo è stato”: consegna del Giardino dei Giusti ad una classe prima.
All’Auditorium P.A. Bertoli di via Pia alle ore 21, “I confini dell’umano”: conferenza spettacolo in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti a cura dell’Istituto “A. Gramsci” di Sassuolo aperta a tutti

Domenica 28 gennaio in sala G. P. Biasin dalle ore 17: “Per che cosa faceva il tifo Anna Frank”: “So quello che voglio. Ho uno scopo, un pensiero, ho la fede e l’amore. Permettetemi di essere me stessa e sarò soddisfatta. So che sono una donna, una donna piena di coraggio e di forza d’animo”. Spettacolo di letture, musiche e riflessioni per celebrare la Giornata della Memoria 2018 a cura di Rita Turrini, iniziativa organizzata dal Circolo Culturale “Artemisia”

BENVENUTO CROGIOLO

Saranno presentate domenica 28 gennaio, in una mattina intitolata “Benvenuto Crogiolo” in cui sarà possibile anche visitare la rinnovata struttura, le due rassegne culturali che da febbraio a maggio saranno ospitate all’interno dello spazio storico di proprietà di Marazzi Group.

Come noto, il Crogiolo è il luogo in cui la Marazzi è nata nel 1935 e dove, negli anni 80, ha avviato le sue sperimentazioni, divenendo un laboratorio culturale sulla ceramica in cui hanno operato artisti, architetti e fotografi di fama internazionale. Simbolo dei primi insediamenti industriali sassolesi, sulle sue pareti è possibile leggere una pagina della storia della ceramica locale: fabbrica di ceramica, magazzino, laboratorio di idee e prototipi e, oggi, spazio aperto al pubblico. Grazie alla convenzione sottoscritta da Comune di Sassuolo e Marazzi Group l’edificio il “Crogiolo”, con relativi arredi e attrezzature, sarà a disposizione gratuitamente per 25 giornate, fino al 31 dicembre 2018 per attività adeguate alle caratteristiche dello spazio e consone al prestigio.

Due saranno le rassegne culturali: “Crogiolo Eventi” e “Crogiolo Aperto”.

La rassegna “Crogiolo Eventi” è promossa dal Comune di Sassuolo grazie alla collaborazione di Marazzi Group ed è composta da sei appuntamenti.
Si inizierà domenica 4 febbraio, a partire dalle ore 17,30 con Vittorino Andreoli ed il suo “Il silenzio delle pietre”.
Sabato 20 febbraio, invece, a partire dalle ore 21 sarà la volta di Alessio Boni con il suo “Omaggio a Shakespeare”.
Mercoledì 28 febbraio, sempre a partire dalle ore 21, Moni Ovadia presenterà “Carta bianca a Moni Ovadia”.
Venerdì 24 marzo sarà di scena Beppe Severgnini con “La lingua misteriosa dei binari” a partire dalle ore 21.
Sabato 14 aprile, dalle ore 17,30, Tullio Solenghi presenterà “Bevi qualcosa Pedro”.
Chiuderà la rassegna, giovedì 24 maggio a partire dalle 21 Serena Dandini &Friends con “Valorose”.

La rassegna “Crogiolo Aperto” è promossa dal Comune di Sassuolo in collaborazione con le associazioni culturali del territorio. Accanto alla rassegna Crogiolo Eventi, direttamente promossa dal Comune, Crogiolo Aperto offre alla città spettacoli di musica e parola ideati e proposti dalle stesse associazioni attraverso tre appuntamenti tutti con inizio alle ore 21.

Giovedì 8 febbraio: “Raccolta di aforismi e poesie scritti all’alba”, lo spettacolo di presentazione del libro di Alfonso Scibona con la partecipazione di Marco Baroni, Giulia Bellei, Borghi Bros, Valentina Cavazzuti, Morgana Montermini.
Presenterà la serata Angela Ottani e dialogherà con l’autore Renato Borghi. Letture di Cristina e Luciana Ravazzini. A cura dell’Associazione Pro loco.

Mercoledì 7 marzo: Serata d’onore “Leonard Cohen Allelujah”. Brunetto Salvarani accompagnato dalla musica del gruppo Popinga a cura dell’Associazione Le Graffette.

Sabato 10 marzo: “Non so scrivere lettere d’amore. Frida e le altre”. Arte, amore, dolore e coraggio nella vita di Frida Kahlo e nelle canzoni dedicate alle donne. La narrazione sarà a cura di Isabella Dapinguente, Sabrina Gasparini alla voce e Claudio Ughetti alla fisarmonica. A cura dell’Associazione Forum Ute.

L’inaugurazione e la presentazione delle due rassegne si svolgerà domenica 28 gennaio a partire dalle ore 10,30 con ingresso pedonale da Via Regina Pacis 9 e da Via Radici in Monte 70. Dopo gli interventi delle Autorità presenti, sarà possibile visitare il Crogiolo.

“Benvenuto Crogiolo”

Si svolgerà domenica 28 gennaio l’iniziativa “Benvenuto Crogiolo”: una mattinata in cui il Crogiolo Marazzi sarà aperto e vistabile per tutta la cittadinanza ed in cui verranno presentate le due rassegne culturali che da febbraio a maggio saranno ospitate all’interno dello spazio storico di proprietà di Marazzi Group.

Come noto, il Crogiolo è il luogo in cui la Marazzi è nata nel 1935 e dove, negli anni 80, ha avviato le sue sperimentazioni, divenendo un laboratorio culturale sulla ceramica in cui hanno operato artisti, architetti e fotografi di fama internazionale. Simbolo dei primi insediamenti industriali sassolesi, sulle sue pareti è possibile leggere una pagina della storia della ceramica locale: fabbrica di ceramica, magazzino, laboratorio di idee e prototipi e, oggi, spazio aperto al pubblico. Grazie alla convenzione sottoscritta da Comune di Sassuolo e Marazzi Group l’edificio, il “Crogiolo” con relativi arredi e attrezzature, saranno a disposizione gratuitamente per 25 giornate, fino al 31 dicembre 2018 per attività adeguate alle caratteristiche dello spazio e consone al prestigio.

Due saranno le rassegne culturali: “Crogiolo Eventi” e “Crogiolo Aperto”.

La rassegna “Crogiolo Eventi” è promossa dal Comune di Sassuolo grazie alla collaborazione di Marazzi Group ed è composta da sei appuntamenti. La rassegna “Crogiolo Aperto” è, invece, promossa dal Comune di Sassuolo in collaborazione con le associazioni culturali del territorio. Accanto alla rassegna Crogiolo Eventi, questo ulteriore ciclo d’appuntamenti offrirà alla città spettacoli di musica e parole ideati e proposti dalle stesse associazioni attraverso tre appuntamenti.

L’inaugurazione e la presentazione delle due rassegne si svolgerà domenica 28 gennaio a partire dalle ore 10,30 con ingresso da Via Regina Pacis 9 e Via Radici in Monte 70 . Dopo gli interventi delle Autorità presenti, sarà possibile visitare il Crogiolo.