PRIMAVERA IN AUDITORIUM

Iniziata domenica scorsa con la prima iniziativa riservata al Carnevale, la quarta edizione di “Primavera in Auditorium” anche quest’anno proporrà altre 11 iniziative ad ingresso gratuito, tra marzo e maggio, all’Auditorium Pierangelo Bertoli di via Pia.
Protagoniste dell’edizione di quest’anno sono ancora una volta le associazioni che hanno organizzato il ricco calendario di appuntamenti e che si alterneranno in Auditorium: Artemisia, Forum Ute, Ass. G.P.Biasin, Circolo Amici della Lirica, Terra Pace e Libertà, circolo culturale “Quii dal treno dal còcc”, corpo bandistico La Beneficenza e “sassuolo e Identità”, tutto con il patrocinio del Comune di Sassuolo.

Oltre a quello di domenica scorsa organizzato dal circolo culturale “Quii dal treno dal Cocc” con il carnevale per i più piccoli, saranno quattro gli appuntamenti del mese di marzo.
Sabato 9, alle ore 20,30, lo spettacolo teatrale “Figlie dell’epoca” di e con Roberta Biagiarelli a cura di Artemisia e Associazione Culturale Biasin. a Marco Dieci.
Domenica 10 marzo, a partire dalle ore 17, lo spettacolo teatrale “Maria Stuarda” a cura del Forum Ute.
Domenica 24 marzo, a partire dalle ore 17, il Circolo Amici della Lirica proporrà il concerto “Elisir d’Amore” mentre, domenica 31 marzo sempre dalle ore 17, sarà la volta della conferenza “Popolazione pre-romana tra Modena e Reggio”a cura dell’Associazione Sassuolo e Identità.

Due saranno gli appuntamenti di Aprile.
Il primo si terrà giovedì 4 alle 20,30 con la proiezione del film “Captain Fantastic” a cura dell’Associazione Terra Pace e Libertà mentre, venerdì 12 sempre alle 20,30, il Forum Ute proporrà il concerto “Le corde del cuore” con la direzione artistica di Marco Bronzi.

Cinque gli appuntamenti del mese di maggio che inizieranno sabato 4, alle 17, con la lettura musicata “L’Arte seria della letteratura comica” a cura degli Amici della Lirica.
Giovedì 9, alle 20,30, Terra Pace e Libertà proporrà la proiezione del film “Welcome”.
Giovedì 16 maggio, con inizio alle 20,30, lo spettacolo “Zibaldone” che vedrà protagoniste tutte le associazioni che hanno realizzato la rassegna Primavera in Auditorium.

Sabato 25 maggio, alle 21, il recital dialettale della Sassuolo anni ’69 e ’70 “I ricordi fuori dal cassetto” a cura del circolo culturale “Quii dal treno dal Cocc”.
Chiuderà la rassegna, giovedì 30 maggio alle 17, un mini-ciclo di tre concerti a cura della Banda cittadina La Beneficenza.

Annunci

I N SILENZIO PER ROMPERE IL SILENZIO

Erano oltre quattrocento gli studenti degli istituti superiori di Sassuolo che, questa mattina, hanno preso parte alla marcia silenziosa dal titolo “In silenzio per rompere il silenzio”: organizzata dai comuni del Distretto Ceramico in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, ormai da cinque anni, è un punto fermo tra gli strumenti per combattere il femminicidio.
Al Crogiolo Marazzi, dopo i discorsi istituzionali e le esibizioni musicali a cura del corpo bandistico La Beneficenza e della Dancin’ Perfect Sassuolo, si è svolta una lettura di una selezione di testi presentati dalle scuole nell’ambito del concorso di scrittura: vincitrice del concorso è risultata Sofia Luna con “Oggi c’è il Sole”.

 

sass2

 

“I giaraun d’la luna”

Domenica pomeriggio alle ore 16,30 avrà luogo in Piazza Garibaldi a Sassuolo il concerto “I giaraun d’la luna” che vedrà la partecipazione di molti dei più importanti e talentuosi cantanti e musicisti di Sassuolo e dintorni.
Il concerto parte dalla riproposizione di un CD realizzato nel 1995 che conteneva 18 canzoni in dialetto sassolese che oggi grazie ad una efficace rimasterizzazione viene riproposto in vendita da domenica al prezzo di 1O euro.
Durante il concerto verranno proposte le canzoni contenute nel cd con la partecipazione di molti degli interpreti del disco originale.
Insieme ad altri validissimi cantanti si esibirà anche#Nek il che compare nel cd in quattro canzoni che eseguirà dal vivo sul palco sassolese.
Alberto Bertoli interpreterà tutti i brani che nel 1995 furono eseguiti dal padre Pierangelo Bertoli, scomparso nel 2002, vera anima del cd “I giaraun d’la luna”.
Gli altri cantanti che si esibiranno sono: Alberto Bertoni, Marco Baroni, Marco Dieci, Paolo Francia, Mauro Gambarelli, Donatella Brunelli, Toto Bertoli, Giorgio Bertolani, Chiara Casini.
Ad accompagnarli sul palco saranno i musicisti: Gigi Cervi, Marco Bolgiani, Giorgio Buttazzo, Leie Monti, Alessio Borghi, Moreno Bartolacelli, Claudio Ughetti e Marco Dieci.
Presenterà Renato Borghi

Il concerto si inserisce nella tre giorni dedicata allo studioso e letterato Gianpaolo Biasin per il forte legame dell’intellettuale sassolese con il cd “I giaraun d’ la luna”, dal momento che fu proprio Biasin a inventare il nome del cd e a scriverne una raffinata presentazione nel 1995.

Venerdi 19 ottobre h 20,30 presso SALA BIASIN in Via Rocca a Sassuolo Presentazione del libro del professor FRANCESCO MARIA FELTRI
CIBO, FAME E LETTERATURA- DA MANZONI A LEVI
Riflessioni a partire da / Sapori della Modernità di Gian Paolo Biasin. Dialoga-con l’autore- il professor PAOLO FANTONI

Sabato 20 ottobre h. 17,30 presso SALA BIASIN in via Rocca a Sassuolo Tavola rotonda
presieduta dal prof. Alberto Bertoni, ordinario di letteratura contemporanea all’Università di Bologna;
con la presenza di
Paolo Valesio, professore emerito alla Columbia University di New York, sulla cattedra più prestigiosa, quella che fu di Giuseppe Ungaretti, e che tuttora porta il suo nome;
Roberto Barbolini, collaboratore di ‘Panorama’ e ‘Il Resto del Carlino’; prof. Mario Pelati, scrittore e amico;
prof. Rita Turrini, dirigente del Liceo Formiggini di Sassuolo, la cui biblioteca è dedicata a Biasin.
prof. Francesco Feltri, studioso di storia e letteratura