#crogiolomarazzi : per #crogioloaperto Tullio Solenghi ha presentato “Bevi qualcosa Pedro”

Annunci

“La lingua misteriosa dei binari”

Si svolgerà sabato prossimo, 24 marzo a partire dalle ore 17,30 presso il Crogiolo Marazzi in via Regina Pacis angolo via Radici in Monte, il nuovo appuntamento con “Crogiolo Eventi”: la rassegna culturale organizzata dal Comune di Sassuolo in collaborazione con Mismaonda Creazioni e Marazzi Group.

Ospite della rassegna, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, sarà Beppe Severgnini con il suo “La lingua misteriosa dei binari”: i treni tra musica, letteratura e giornalismo. Canzoni di Simona Bondanza, al piano Alessandro Collina.

Il viaggio più affascinante è un viaggio antico, graduale, privato e sociale insieme: il viaggio in treno. I treni sono teatri, caffè, bazar. L’unico talk-show che non conosce crisi è quello che si replica quotidianamente sulle rotaie. La confidenza genera libertà: ci ha messo insieme il caso, ci dividerà una stazione. I treni aiutano a pensare. Tutti i grandi viaggi, dai pellegrinaggi cattolici al Grand Tour, dalla prima partenza con gli amici al viaggio di nozze, sono in fondo una lenta scoperta di se stessi: il panorama che c’interessa sta dentro di noi.

Beppe Severgnini ha un nome per tutto questo: la terapia dei binari. Con questo viaggio racconterà come i treni abbiano attraversato la musica, la letteratura, il giornalismo. Protagonisti silenziosi, in corsa col loro carico prezioso: donne e uomini, idee e sogni.

Beppe Severgnini è il nuovo direttore di 7, il settimanale del Corriere della Sera, di cui è editorialista dal 1995. Dal 2013 scrive come opinion writer per The New York Times. E’ stato corrispondente in Italia per The Economist (1996-2003). Ha lavorato per il Giornale di Indro Montanelli (1981-1994) e per la Voce (1994-1995). Nel 2004, a Bruxelles, è stato votato “European Journalist of the Year”.

Simona Bondanza è una delle più interessanti voci italiane vicine al jazz. Nata e cresciuta a Genova, compone nel suo repertorio jazz, _Kabarett_, canzone d’autore e ballate popolari con gusto elegante e con stimolanti riferimenti letterari. Predilige le apparizioni non comuni, in situazioni che possono essere la “punteggiatura musicale” di incontri
letterari e conferenze o recital particolari: un omaggio a Gino Paoli, come le è capitato sul palco del Teatro Carlo Felice di Genova con Enrico Rava e Dado Moroni, o gli incontri sulle “Isole immaginarie” di Ernesto Franco, in duo con Piero Leveratto.

L’appuntamento con La lingua misteriosa dei binari è per sabato 24 marzo, a partire dalle ore 17,30 presso il Crogiolo Marazzi con ingresso gratuito fino

8 MARZO 2018

Inizierà giovedì 1 marzo e proseguirà fino alla fine del mese, il ricco calendario di appuntamenti organizzato dai comuni di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Sassuolo in occasione del prossimo 8 marzo, la “Festa delle donne”. Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito salvo dove diversamente specificato. E’ possibile approfondire le informazioni sul sito internet dell’Unione all’indirizzo www.distrettoceramico.mo.it
Fiorano Modenese
Da mercoledì 7 a domenica 18 marzo: “Profili di Donne”, mostra di pittura presso il Circolo Nuraghe. Inaugurazione mercoledì 7 marzo alle ore 18 con rinfresco a base di prodotti sardi e distribuzione di mimose. Aperture: sabato e domenica dalle 15,30 alle 18; su appuntamento nei giorni feriali.
Mercoledì 7 marzo alle ore 21: “50 Primavere” , proiezione del film al cinema teatro Astoria
Giovedì 8 marzo alle 21,30: “Woman Power, il Musical”: spettacolo per tutta la famiglia al cinema teatro Astoria.
Da giovedì 8 a domenica 11 marzo: “No mimose…ma rispetto!”, mostra di pittura a cura dell’associazione Arte e Cultura. Inaugurazione giovedì 8 marzo alle 16; aperture sabato e domenica dalle 16 alle 18,30.
Formigine
Giovedì 8 marzo alle ore 21: “Cartoons: concerto con il Cécile Ensemble”. Presso l’Auditorium Spira Mirabilis, ingresso a pagamento .
Domenica 11 marzo alle 16,30: “Un castello, mille storie: donne di potere”. Speciale visita guidata al Castello di Formigine per adulti dedicata ad alcune figure femminili di rilievo nel ducato Estense.
Mercoledì 14 marzo ore 21: Lidia Ravera presenta il suo ultimo romanzo dal titolo “Il terzo tempo” al castello di Formigine.

Maranello
Dall’1 al 4 marzo: “Io sono la vera bellezza”. Presso lo spazio culturale Madonna del Corso un viaggio fotografico alla scoperta della bellezza reale delle donne attraverso gli occhi di Elisabetta Tagliazucchi. Giovedì 1 marzo alle 18 inaugurazione con aperitivo e presentazione; orari: giovedì e venerdì dalle 18 alle 22,30; sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.
Giovedì 8 marzo: “Open Day Sport”, presso la Polisportiva Polivalente ingresso gratuito per le donne a tutti i corsi di Acquagym e Fitness in programma in giornata.
Giovedì 8 marzo ore 21: “Adorabile nemica” all’Auditorium Enzo Ferrari proiezione del film
Venerdì 9 marzo ore 21: “Mi è venuta un’idea. Per una poesia?” al Mabic il miracolo del quotidiano in Wislava Szymborska, reading a cura dell’associazione culturale “il Leggio”.
Sassuolo
Dal 3 al 31 marzo: “Firmato Donna. Scrittrici italiane del 900”. In PaggeriArte mostra fotografica di Paola Agosti, inaugurazione sabato 3 marzo alle 17. Orari: sabato 16-19; domenica 10-12 e 16-19. In collaborazione con il Centro Documentazione Donna di Modena.
Dal 3 al 14 marzo: “Donne e arte” alla galleria d’arte Moderna J.Cavedoni collettiva a cura delle artiste del gruppo. Inaugurazione sabato 3 alle 16. Orari 10-12 e 16-19. Chiuso il lunedì e giovedì.
Lunedì 5 marzo alle 20,45: “Il diritto di contare”, alla Biblioteca Cionini proiezione del film.
Martedì 6 marzo dalle 20 alle 21,30: “Open Day di autodifesa femminile”, presso le Scuole Medie Ruini serate gratuite di apprendimento di tcniche femminili di autodifesa. In collaborazione con Sushido Academy asd.
Sabato 10 marzo ore 21: “Non so scrivere lettere d’amore”, al Crogiolo Marazzi arte, amore, dolore e coraggio nella vita di Frida Kalho e nelle canzoni dedicate alle donne. A cura di Forum Ute.
Venerdì 16 marzo alle 21: “Cattiva madre”, all’Auditorium Bertoli presentazione del libro di Serena Ballista nell’ambito della rassegna Primavera in Auditorium.