Il tempo è fattore fondamentale: la Regione deve imporsi perché arrivino in fretta la #CassaIntegrazione e la #liquidità alle imprese.

👇 Stamattina sono intervenuta in Commissione Attività Produttive, ribadendo la necessità di dare regole chiare per ripartire in sicurezza ma con tempi rapidi, anche per quelle attività che altrimenti rischiano di non resistere alla chiusura fino al 1 giugno.

Il tempo è fattore fondamentale: la Regione deve imporsi perché arrivino in fretta la #CassaIntegrazione e la #liquidità alle imprese.

È il tempo della responsabilità, ma è anche il tempo in cui la politica si riappropria del suo ruolo, ascoltando la scienza, ma prendendo decisioni e dettando la strada.

PRIMO MAGGIO 2020

Mai come in questo periodo storico è importante celebrare i valori sottesi alla #FestaDeiLavoratori. Da una parte tutti coloro che stanno letteralmente sostenendo il Paese in queste settimane: medici, infermieri, personale sanitario, forze dell’ordine, lavoratori nella catena alimentare… A loro deve andare il nostro ringraziamento dal profondo del cuore. Dall’altra, milioni di #lavoratori costretti a casa o che rischiano di perdere il proprio posto di lavoro, che attendono provvedimenti concreti per evitare un collasso generale del sistema Paese. Anche e soprattutto a loro sono dovute risposte, urgenti e concrete.

🔴 La carità è reato?

🔴 La carità è reato?

Un provvedimento inaccettabile, che dimostra ancora una volta la mancanza di #sensibilità di una Giunta che continua a predicare tutto e il contrario di tutto. Da una parte, lodi (meritatissime!) ai volontari che si stanno battendo per aiutare le persone in difficoltà. Dall’altra, multe a “le vecchiette o gli anziani” (sì, la definizione è proprio questa) che fanno un semplice gesto di #carità.

Il risultato? #Multe per una moneta donata, o uno spuntino preso al bar per dar da mangiare a un affamato: proprio così, il provvedimento prevede di multare anche chi offre cibo o bevande ai mendicanti.

Trovo tutto questo così assurdo che ne ho fatto il tema principale del mio intervento lunedì in Consiglio comunale.
Lo trovate qui, a 3:33:36 👇
https://www.youtube.com/watch?v=jJjnYF8INl8

 

Ecco anche l’Articolo di Avvenire:

https://www.avvenire.it/opinioni/pagine/e-fare-la-carit-divent-reato

 RISPOSTA ALLA NOSTRA INTERROGAZIONE SUI CENTRI ESTIVI

🔴 RISPOSTA ALLA NOSTRA INTERROGAZIONE SUI CENTRI ESTIVI

Oggi durante la seduta della Assemblea legislativa con la collega Stefania Bondavalli abbiamo interrogato la Giunta in merito all’urgenza dell’organizzazione di Centri estivi, Grest e Centri Educativi per l’estate. Riteniamo infatti fondamentale trovare soluzioni concrete per le famiglie che si trovano in una condizione di incertezza alla partenza della #Fase2.

Abbiamo ricevuto una risposta positiva: si è aperto un dialogo con il Governo – il quale fino ad ora ha colpevolmente omesso di trattare il tema – nell’ambito del quale la Regione ha presentato una serie di proposte concrete per ripartire al più presto con i centri estivi.
Tra le misure in campo la suddivisione in piccoli gruppi, l’utilizzo di spazi aperti e la definizione di precise linee sanitarie, a partire dall’utilizzo dei dispositivi di sicurezza.
Infine, le risorse: è certo che per gestire progetti di questo tipo occorrerà più personale e quindi più fondi, che la Regione si è impegnata a mettere in campo per sommarli a quanto arriverà dal Governo. Presto quindi saremo nelle condizioni di dare regole chiare perché i nostri #ragazzi possano tornare alla socializzazione nei prossimi mesi estivi, permettendo ai genitori di rientrare al lavoro certi che i ragazzi siano al sicuro.

❌ Le tante, troppe donne che subiscono violenza, anche e soprattutto nelle loro case, non devono essere lasciate sole !

Da assessore alle Pari Opportunità mi sono spesa a lungo perché il tema della #violenza contro le #donne non fosse mai sottovalutato, ma restasse un problema su cui tenere i riflettori sempre accesi.

 Le tante, troppe donne che subiscono violenza, anche e soprattutto nelle loro case, non devono essere lasciate sole, ma sentirsi tutelate e accompagnate affinché trovino la forza di denunciare.
Lo faccio e lo farò a maggior ragione oggi dai banchi (virtuali😔) dell’assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Accolgo con favore l’annuncio fatto ieri in commissione dall’assessore Lori, perché questo periodo complicato per tutti è certamente ancora più sofferto per chi vive una situazione violenta all’interno delle mura domestiche.
Dobbiamo impegnarci di più, sempre di più, per essere in prima linea ad affrontare la violenza contro le donne. Non siete sole.

 

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/coronavirus-dalla-regione-350-mila-euro-per-aiutare-le-donne-vittime-di-violenza

#Lascuolaascuola

Occorre dare risposte al più presto: il problema della cura e della gestione dei più piccoli non può più essere lasciato alla creatività delle #famiglie, che vanno sostenute con provvedimenti concreti e urgenti.

Dobbiamo iniziare fin da ora a porre le basi per una ripartenza certa delle #scuole a Settembre, impegnandoci per trovare soluzioni per l’estate, per costruire occasioni ricreative ed educative e aiutare i #bambini a superare quel distanziamento sociale per loro particolarmente traumatico.

#Lascuolaascuola

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/fase-due-bambini-dimenticati